"GESTIONE LABORATORI ANALISI"

Versione Data rilascio Modifiche
1.81 (4) 1 lug 2002 proroga possibilità di uso del software senza CODICE DI ATTIVAZIONE fino al 31 luglio 2002

per ottenere il CODICE DI ATTIVAZIONE effettuare bonifico c/o:

Banco di Sicilia Ag. di Misterbianco
codici ABI:01020 CAB:84070 c/c:410358825
intestato a: SISTEMI A PROCESSORI
come causale inserire la denominazione del Laboratorio

Importo:

N.B.:
il CODICE per l'uso del programma sarà COMUNICATO con la fattura dopo aver effettuato il necessario bonifico

1.81 (3) 3 giu 2002 aggiunto nel software per la creazione del file da consegnare all'ASL un RITORNO RIGA per ogni record
invertita
nel software per la creazione del file da consegnare all'ASL la valorizzazione campo Posizione Ticket per non esenti (invece di "3", "2")
modificato nel software per la creazione del file da consegnare all'ASL l'assegnazione del campo ASL. Se in accettazione viene usato un solo carattere (ad Es: 9), viene in automatico  anteposta la stringa "10" (nell'esempio "109")
1.81 (2) 13 mar 2002 sistemato errore di allineamento di stampa su ricette relativo ad ticket
modificato nella creazione del file da consegnare all'ASL la codifica nomenclatore da R (codici prestazioni regionali) a N (codici prestazioni nazionali)
modificato
nel software per la creazione del file da consegnare all'ASL la lettura, dai parametri, del codice del Prelievo venoso. Ora può essere in anche inserito nei parametri con i puntini così come appare nel tariffario nazionale
1.81 (1) 12 mar 2002 sistemato errore nella creazione del file da consegnare all'ASL nella valorizzazione della posizione utente nei confronti del ticket
sistemato errore nella creazione del file da consegnare all'ASL nel codice ISTAT per i laboratori il cui comune di default ha un numero di caratteri inferiore a 6
1.81 (0) 8 mar 2002 inserita nuova procedura per la creazione del file da consegnare mensilmente all'ASL e richiesto dalla regione con decreto 2 aprile 2000 (leggi note aggiuntive)
1.80 1 gen 2002 versione EURO (vedi note)
........ ................ .............................................

 

procedura da seguire per il corretto
funzionamento dell'aggiornamento

  1. da un qualunque elaboratore collegato ad internet, cliccare su disco.exe per scaricare il file dell'ultima versione del programma salvandolo in A: su un dischetto da 3" 1/2 (ricordarsi di usare un disco già formattato e vuoto)

  2. sull'elaboratore in cui è installato il programma di "GESTIONE LABORATORI ANALISI", posizionarsi con il prompt in A: (digitando A: ed INVIO) ed eseguire il file DISCO.EXE (digitando DISCO ed il tasto INVIO)

  3. eseguire il file "AGGIORNA" presente sul dischetto (digitando AGGIORNA ed INVIO) 

  4. verrà aggiornato il programma di laboratorio se presente nella cartella C:\LABO.
    (se il programma dovesse essere stato installato in un'altra cartella, posizionarsi in DOS nella cartella contenente il PROGRAMMA, ad esempio C:\LABO2, e mandare il esecuzione il file A:AGGIORNA)

  5. eseguire il programma di laboratorio nei soliti modi.

  6. il nuovo programma è funzionante per un periodo limitato (3 mesi) senza il nuovo codice di attivazione che potrà essere richiesto o telefonicamente, o mandando una e-mail a info@sispro.com;
    se possibile, spedire insieme alla e-mail, il file PARA presente nella cartella del programma di laboratorio (di solito C:\LABO) oppure il codice di attivazione precedente (numero di 10 cifre leggibile dal menu principale con i tasti, F8 F6 C).

    il nuovo codice sarà comunicato in fattura dopo aver ricevuto, per tramite assegno o bonifico bancario alle coordinate sotto indicate, la somma di Euro 120 IVA compresa (+ eventuali Euro 100 IVA compresa per il pagamento dell'aggiornamento Versione 1.73 all'anno 2000)

    --------------- INDIRIZZO DI SPEDIZIONE per spedizione assegno ------------

    SISTEMI A PROCESSORI
    via G.Matteotti, 67
    95045 Misterbianco - CT

    --------------- COORDINATE  BANCARIE per bonifico ------------------------

    Banco di Sicilia Ag. di Misterbianco
    codici ABI:01020 CAB:84070 c/c 000410358825
    intestato a: SISTEMI A PROCESSORI
    come causale inserire la denominazione del Laboratorio


Note: il software di aggiornamento all'Euro eseguirà le seguenti operazioni:

-----------------------------------------------------------------------------------------------

NOTE AGGIUNTIVE AL SOFTWARE PER LA CREAZIONE DEL FILE DI TESTO RICHIESTO DALL'ASL

nella versione 1.81 è stata aggiunta la possibilità di creare il file di record richiesto dalla regione con decreto 34301 del 2/4/2001, e conseguentemente da alcune ASL, ed integrato successivamente da un disciplinare tecnico.

controlli propedeutici alla creazione del file:

IN ACCETTAZIONE PAZIENTI:

il software si attiva, dopo la procedura di installazione, dal menu con i tasti F7 (ArcPaz) F6 (Disco).

nella maschera video di richiesta dati inserire in ordine:

  1. C se si vuole creare il file delle prestazioni di Patologia clinica, R di Medicina nucleare

  2. il codice dell'azienda ASL a cui consegnare il file (6 numeri)

  3. il codice della struttura erogatrice, cioè del laboratorio (8 numeri)

  4. il trimestre a cui si riferiscono le prestazioni ( 1 2 3 o 4)

  5. il nome del file che deve essere creato
    - può essere usato un qualunque nome di non più di 8 caratteri senza spazi intermedi, anche preceduto da A: (una A seguita da due punti) se si vuole che il file vada registrato direttamente su dischetto;
    - considerare però che su dischetto possono essere registrati circa 7000 record, ed ogni paziente ne usa 1 per ogni prestazione + quello per il prelievo + quello finale; con una media di 6 record per paziente, su un disco possono essere registrati fino ad un massimo di circa  1100 pazienti
    - tenere conto che le disposizioni prevedono che il nome del file da consegnare deve essere così composto

    RRRTTAAM.TXT

    dove:

    RRR 

    sarà il codice USL dell'Azienda di riferimento della struttura erogatrice (es: "101" per l'Azienda USL n. 1 di Agrigento) 

    TT 

    numero indicante il mese di riferimento (es. "07" per il mese di luglio); 

    AA 

    ultime due cifre dell'anno di riferimento; 

    lettera indicante il modello di attività/prestazione: "M" per la specialistica convenzionata esterna. 

    e che l'etichetta sul disco deve contenere:
    1)  struttura (codice e/o denominazione);
    2)  anno e mese a cui si riferiscono i dati;
    3) data di invio;
    4)  numero di record trasmessi; (dato desumibile a video dopo la creazione del file)
    5)  codice attività/prestazione erogata.
     

  6. data accettazione da ...... a ...... (usando gli stessi criteri adottati per le stampe contabili)

  7. data referto da ........ a ......... (usando gli stessi criteri adottati per le stampe contabili)

  8. Identificativo paziente dal n. (indicare un numero di partenza in modo che i pazienti, nell'anno, possano essere identificati univocamente); inserire quindi 1 per il file del mese di Gennaio, nei mesi successivi, inserire il numero successivo all'ultimo numero paziente del file del mese precedente (dato desumibile a video dopo la creazione del file)

attendere la creazione del file ed alla fine appuntarsi, per i successivi usi, i dati finali a video (Numero record, Numero pazienti, Numero finale identificativo paziente)


il codice di attivazione, con la stessa modalità richiesta antecedentemente per la versione EURO del programma,  sarà comunicato in fattura dopo aver ricevuto, per tramite assegno o bonifico bancario alle coordinate su indicate, la somma di Euro 150 IVA compresa

P.S. non avendo avuto ancora riscontri da laboratori sull'uso della suddetta procedura, si prega di effettuare controlli interni sulla creazione del file (per altro leggibile sui moderni computer con un normale editor di testo tipo NOTEPAD) e di comunicare eventuali anomalie. Per tramite internet saranno rilasciati aggiornamenti minori per la soluzione delle stesse.